L'autocertificazione. Che cos'è e quando si può utilizzare

Al fine di facilitare il rapporto dei cittadini con la Pubblica Amministrazione, o cercare di farlo, nell'anno 2000 sono state emanate delle norme, tra cui il D.P.R. nr.445, che comunque per molti hanno hanno trovato difficile applicazione, si per la scarsa conoscenza dei cittadini sia per la disattenzione della Pubblica Amministrazione ancorata a vecchi canoni della burocrazia. Una delle grandi novità è stata l'autocertificazione, ossia una dichiarazione per mezzo della quale un cittadino "certifica da solo" dati che sono riportati nei certificati corrispondenti (certificato di nascita, di residenza, etc.) e ne hanno la stessa valenza giuridica.

i post più visti

Accordi Sottovoce

Translate