Osservatorio Carburanti: risparmiare si può

Dal 16 settembre 2013 tutti i gestori di impianti di distribuzione di carburante devono comunicare al Ministero dello Sviluppo Economico i prezzi praticati suddivisi per tipologia di carburante (benzina, gasolio, GPL e metano) e per modalità di rifornimento (servito o self-service). I dati comunicati vengono quindi resi pubblici attraverso il sito internet dell’Osservatorio sui Prezzi.

i post più visti

Accordi Sottovoce

Translate